Categoria: Flavio

Vieni, vieni … tutto tranquillo! (cit.)

Sentimentalismo time, ma concesso, per una volta. Te ne sei andato proprio quando Flavio cominciava ad amarti. La sua gioia manifestata da “Che bei cazzottoni!” sarà, secondo noi, il migliore lasciapassare possibile, ammesso che ce ne fosse bisogno e che ti manchino, viste le 2-3 generazioni che hai contribuito a far divertire senza volgarità e…

Di Maurizio 28 giugno 2016 0

Si parte io e te ? (cit.)

Non essere triste Mamma! Domani partiamo, siamo io e Flavio su un aereo graaaaaaaaaaaaaande (cit.) Poi torniamo da te e sarà ancora più bello di prima. Grazie delle macchinine e della valigetta che ci stai preparando. Grazie di tutto quello che fai per noi, ogni momento e ogni giorno. Non essere triste Mamma! Fuori piove…

Di Maurizio 6 novembre 2014 0

Piccolo dizionario del 19esimo mese …

Ho paura che ci possiamo dimenticare, dimenticare queste piccole paroline che ogni tanto ci regali. E così, visto che non  abbiamo avuto la costanza (buuuhh) di tenere un diario di carta, almeno affidiamo a WordPress e alla rete il compito di memorizzare e tramandare “il verbo” (esageratooo !) su tutti : CAMN (camion) Largamente usato…

Di Maurizio 15 dicembre 2013 0

I miei primi 40 anni (cit.) …

Eccoci qui quindi, salto lo steccato come quello dell’olio cuore. Era il 17/01/1973  , non so che tempo facesse , non so che cosa si respirava attorno alla mia futura casa in quelle ore. So che se comincio così, finirò per intristirmi ed è l’ultima cosa che vorrei fare. Perciò ora stappo una bella lattina…

Di Maurizio 19 gennaio 2013 0

Mark this …

Non so bene come spiegarlo, ma oggi mi sembra un giorno speciale e me lo volevo segnare in qualche modo anche così. Mi sento davvero carico e spero che questo si traduca in tanti cambiamenti, in casa in famiglia e al lavoro. In ogni caso non c’è niente che farei senza di voi … P.s.:…

Di Maurizio 15 settembre 2012 0

Friday i’m in love …

E’ successo di Venerdì. Dovevamo essere in ospedale a Pescia alle 8:00, causa basso livello di liquido amniotico. Risultato, scarsa poesia, parto indotto praticamente certo. Ed invece … alle 2:00 AM si ode un’esclamazione nemmeno tanto velata: “Mau, mi si sono rotte le acque !”. Partenza per l’ospedale, arrivo alle 3 circa. Siamo già a Venerdì…

Di Maurizio 11 settembre 2012 0