Pixel su pixel…font su font…

Una volta ho scritto “Le parole sono importanti”. E qui, scorrono parole…non so dove andremo a finire, ma avere dei compagni di viaggio ? meglio che essere soli.

Intanto si avvicina un giorno importante, un giorno entro il quale dovr? prendere una decisione importante…ma quale decisione non lo ??

Stay tuned…

HASTA]]>

Week 19 … Il disco della settimana

Suvvia, ? giusto una settimana quasi che non scrivo e ci ritroviamo a parlare di sto disco che gira (si fa per dire) da un p? di tempo nelle nostre orecchie “sofferenti” (no Mamma…sto bene…come dici ?? Non ti sento 🙂

Allora il titolo ? “With love and squalor” , e lo cantano e lo suonano (davvero bene !) quei 3 sballati dei We Are Scientists. A vederli qui sotto in foto:


no gli daresti davvero 2 lire o 10 centesimi che dir si voglia. Ed invece ecco che mi ritornano in mente e nelle orecchie i tempi di questi altri ragazzi, ovvero i Rival Schools, che un p? di tempo fa ci fecero assaggiare un p? di nuovo r'n'r , anche se poi sparirono dentro NY , forse “soffocati” da i signori Strokes. Ma l'ultimo disco degli Strokes l'abbiamo girato e rigirato , e sinceramente riesco ad arrivare fino alla 5a o 6a canzone e poi mi sento perso … o meglio sono loro che si sono sentiti persi forse 🙂

Invece il disco in questione ? bello dall'inizio alla fine, non ti stanca, ti trascina, ogni canzone ti fa venire voglia di sentire la successiva…oh…non perch? sia brutta ma perch? dici “e allora? dove stanno le schifezze che tanto ci sono in ogni disco” … e le schifezze non arrivano…arrivi alla fine del disco e ricominci. La speranza ? che i 3 straccioni continuino a suonarcele e cantarcele … e se volete avere un assaggio, andiamo a pescare ovviamente su YouTube :

Comincia a prendere forma una specie di “compilation” che mi gira in testa da un p?…per? ci saranno ancora altri dischi della settimana e forse del mese e forse dell'anno … forse. Intanto compro una maglietta dei “We are Scientists” 🙂

HASTA
]]>

Per adesso …

Per tutti quelli che sono importanti per me …

Ogni piccolo particolare – Otto Ohm – Naif

Non devi avere gli occhi dell'antilope
per risultare ad uno come me
Non devi muoverti con la flessuosit?
tonica
Di chi conosce bene come fare
io non gli darei peso a chi ti vuole,
lucida
come le paginette di un giornale
Non devi stare tre ore buone
Avere un trucco da star
Capi firmati, denti dorati o cani razza
chihuahua

Ogni piccolo particolare inevitabilmente
porta a te
in mente solo parole slegate
come la prima volta fai sembrare ogni
cosa
Ogni piccolo particolare mi parla a voce
bassa del tuo essere
Ti ho trovata e non riesci a scappare
se ti ritrovo in ogni piccolo particolare.

Dentro agli occhi delle persone
Nella valigia che preparo per correre da
te, da te

Non devi necessariamente ridere
Per risultare ad uno come me
Mostrarti interessata alle mie osservazioni critiche
per farmele apparire meno stupide
Se me lo chiedi certo che potremmo
scioglieri
E cominciare ad essere noi soli
Senza domande su quelle cose che stanno in superficie
Per darci un tono, sembrare forti
Vedere quel che succede

Ma perch? succede?

Ogni piccolo particolare inevitabilmente
porta a te
in mente solo parole slegate
come la prima volta fai sembrare ogni
cosa
Ogni piccolo particolare mi parla a voce
bassa del tuo essere
Ti ho trovata e non riesci a scappare
se ti ritrovo in ogni piccolo particolare.

HASTA]]>

Hold on….

Niente e nessuno ti pu? tirare su meglio del boss … cos? ho detto. E mentre ascolto l'ultima sua fatica, mi viene da pensare ancora una volta a casa, alle “radici”, alle cose che ti lasci alle spalle quando fai una valigia e parti. Lo so perch? lo faccio spesso, e sono “fortunato” (le virgolette sono assolutamente necessarie) perch? ho una casa ancora vuota e chiudo la porta senza grossi problemi. Ma c'? stato un tempo in cui mi sentivo veramente male a chiudere quella porta. E ci sar? ancora , lo so. E so che succede la stessa cosa a chi ? costretto a portare il culo fuori per 1200euri al mese e per spalare merda fino a non poterne pi?. So che succede la stessa cosa a chi deve andare a lavorare sabato e domenica per poter finire ci? che non si pu? finire. Penso che sia questa veramente la fine, la demolizione definitiva di tutto quello che cerco di costruire. E nessuno ha pi? colpe di me, che faccio ancora quella valigia ma so che la far? ancora invece di pensare a farne una pi? grossa e andarmene affanculo fuori di qui.
E' triste e cerco di tirami su … pensando che di problemi grossi ancora non ne ho. Pensando che ho ancora la forza per risolvere i problemi. Pensando che ho la lucidit? per vedere la strada che devo percorrere. Pensando che mi basta una canzone per risollevare questa giornata di merda.

Come se non bastasse, nella cassetta della posta ho trovato un'altra “battaglia” : mi scrivono una lettera secondo la quale dovrei pagare un danno causato con la mia macchina (o ex macchina visto che ora ce l'ha mio fratello) a Gennaio, sulla A13 , a Bologna.
Ora :

1) Non ci sono mai andato con la macchina a Bologna
2) N? tantomeno ho causato un danno a chicchessia.
3) Non si capisce come abbiano fatto ad arrivare al mio nuovo indirizzo visto che non ? citato nella polizza d'assicurazione.

E' ora di combattere perch? mi sono stancato di abbassare sempre la testa e sperare che passi la tempesta… stavolta la tempesta la faccio io !

We shall overcome – Bruce Springsteen – The Seeger Sessions

We shall overcome
We shall overcome
We shall overcome some day

Oh, deep in my heart
I do believe
We shall overcome some day

We'll walk hand in hand
We'll walk hand in hand
We'll walk hand in hand some day

Oh, deep in my heart
I do believe
We shall overcome some day

We shall all be free
We shall all be free
We shall all be free some day

Oh, deep in my heart
I do believe
We shall overcome some day

We are not afraid
We are not afraid
We are not afraid some day

Oh, deep in my heart
I do believe
We shall overcome some day

We are not alone
We are not alone
We are not alone some day

Oh, deep in my heart
I do believe
We shall overcome some day

The whole wide world around
The whole wide world around
The whole wide world around some day

Oh, deep in my heart
I do believe
We shall overcome some day

We shall overcome
We shall overcome
We shall overcome some day

Oh, deep in my heart
I do believe
We shall overcome some day

HASTA

]]>

Week 18 … "Il disco della Settimana"

Rieccomi … mi sono sobbarcato i miei bei 280 Km anche stasera(come da contratto) e fresco come una rosa (seeeeeeee) accendo il PC perch? ? ancora TROPPO presto per andare a dormire e non volevo perdere un’altra occasione per sentire un altro p? di musica e sgranocchiare qualche decina di M&Ms dalla confezione gigante che ho preso in Autogrill 🙂

Inoltre mi ? venuta l’idea di cominciare una sorta di “classifica” o se vogliamo una sorta di “sondaggio” o se vogliamo semplicemente definire su base settimanale cosa ascolto e cosa mi piace e cosa no. Insomma devo pure cominciare qualcosa no ? 😛

Ed allora, nonostante anche nell’ultimo post ne abbia gi? parlato, ebbene il “disco della Settimana” ? proprio Fear is on Our Side. L’ascolto da un p? e non riesco a staccarmi da alcune canzoni (“According to plan” su tutte). E’ vero, forse in questo periodo sono “ossessionato” da un certo “retroguso” vagamente 80’s… ma questi ILYBICD mi trascinano davvero. Magari la voce non ? “abbastanza” incisiva …ma sono solo al 1mo album. Magari … magari non sono nemmeno la persona giusta al 100% per giudicare sti ragazzi. Quello che sento ? sicuramente un “trasporto” e una “passione” attraverso le cuffie e le note del disco. Note semplici … ? proprio quello che cerco. E per un p? lo trovo insieme ai ILYBICD. Bisogna ascoltarli, bisogna seguirli. Non si rimane delusi secondo me 🙂
Se volete saperne di pi? … Sito Ufficiale

E alla fine … s’? fatta l’ora … di riposare … che le spalle sono provate, gli occhi stanchi, la testa non regge …ma quando mai l’ha fatto ? 😛

Aggiungo un blocco e poi via … verso nuove ed emozionanti avventure 🙂

HASTA]]>

Ti amo ma ho scelto le tenebre …

Mi piacciono già a partire dal nome … quindi li metto in rotazione, e mi dimentico (forse) che domani ricomincio la routine solita … lavoro … macchina … Milano … lavoro … di nuovo in macchina … Toscana … parole … false … recuperocredito … musica … sabato … una giacca nuova … domenica … una gita … lunedì … ospedale …amici … forza …


HASTA