Settembre 2013 – 16 Mesi – “Is it dissolvable and tasteless ?”

Per te … tutto questo è per te. Sono passati più di 10 giorni ma che ci vuoi fare ? Di giorno lavoriamo, la sera tra un episodio di Peppa Pig, la pappa, i camion le ruspe il momento della nanna, capisci bene che il tempo vola e le energie pure. Eppure avevo fatto questa promessa, che non è niente di speciale ma vediamo se riusciamo a portarla in fondo.

La musica conta, è importante, lo è sempre stata per me. Non sono un esperto, non sono un fan “incallito” forse non voglio esserlo o forse non me lo posso permettere. Però non ne posso fare a meno. Dobbiamo dire grazie anche a Mamma che continua imperterrita a regalarmi l’abbonamento a Blow Up anche se io sono costantemente indietro con la lettura 🙁 E quindi la promessa è semplice: quando compi un mese (un anno sarebbe stato troooopppo lungo) ti regalo un disco, ma un disco di quelli VERI, non un buono si iTunes o su chissà quale “etereo” provider musicale.No cavolo, un disco che puoi toccare, infilare in un lettore CD (finché esisteranno ancora, non ti aspettare dei vinili: non possediamo un giradischi !) annusare, perfino lanciarmi addosso se non ti dovesse piacere ! Un disco può avere tanti significati, può essere lo specchio del momento , può essere un disco “vecchio” al quale sono (siamo , mettiamoci anche Mamma va!) legato/i, o alla fine può essere anche qualcosa che semplicemente mi/ci girava per la testa e così sia !

Con cosa cominciamo allora ? Presto detto … una band … ne ho viste e sentite tante in questi anni. Innovazione … uhm..si …

Stranezze e pseudo invenzioni pseudo elettroniche …. uhm …si …

Premi , ovazioni, osanne e chi più ne ha più ne metta … uhm … si …

Alla fine quello che conta è come porti avanti la tua musica, come ti poni, come ti presenti, l’onestà che traspare dalle parole, dai fatti, dalla musica, dal seguito dei fan, dai concerti (non li ho ancora visti questi ma eccome se mi piacerebbe!) .. insomma, se parliamo di Rock vi sfido a non seguire e a non riconoscere come veri portatori della bandiera …. ta daaaaaaa : The National 

Già sarebbe difficile commentare (e anche staccare il CD dal lettore!) la bellezza e la pienezza di “Boxer” e “High Violet” ma l’ultimo “Trouble will find me” (che poi è il mio primo regalo). Per me il rock è salvo finché questi matti continueranno a fare musica. Cosa c’è di bello in questo disco ? La voce di  Matt Berninger per esempio: basta sentirla una volta e ti colpisce subito la profondità e la chiarezza. Ripeto non sono un esperto ma prova a sentire “Don’t swallow the cap” ma sentila davvero… 100 volte… senti e ascolta ogni nota ogni arrangiamento … poi prova a leggere :

When they ask what do I see,
I see a bright white beautiful heaven hangin’ over me.

I’m not alone,
I’ll never be.
Into the bone,
I’ll never grieve.
And if you want, (too seriously)
To see me cry. (don’t swallow the cap)
Play “Let It Be” (pat yourself on the back)
Or “Nevermind”. (too seriously)

Il ritmo l’energia, e il divertimento (perchè no) che trasuda da “Graceless”:

Insomma a me piacerebbe davvero che questo disco fosse tuo, magari tra 20 anni nessuno ricorderà più The National, magari invece saranno sempre lì a fare ottima musica. Mi piacerebbe che queste note ti facessero da guida tra i ricordi che continueranno ad accumularsi, cosicchè un giorno magari tra 15-20 si potrebbe tornare a parlare di questi “vecchi” The National ed io ti potrei raccontare della prima volta che li ho sentiti, di quanto piacessero anche a Mamma (strano eh ?) . Insomma mi piacerebbe che queste note ti facessero da faro , da guida per tornare indietro a questi mesi (che tu non ricorderai vero ?) …indietro a quel settembre 2013 quando tra un “kaguuu” un “cammmnn” e una “peppa” in case ed in macchina a volte si sentivano queste tracce … (il bimbo nel video mi ricorda tantissimo qualcuno…)

“Graceless”

Graceless
Is there a powder to erase this?
Is it dissolvable and tasteless?
You can’t imagine how I hate this
GracelessI’m trying, but I’m graceless
Don’t have the sunny side to face this
I am invisible and weightless
You can’t imagine how I hate this
GracelessI’m trying, but I’ve gone
Through the glass again
Just come and find me
God loves everybody, don’t remind me
I took the medicine when I went missing
Just let me hear your voice, just let me listenGraceless
I figured out how to be faithless
But it will be a sheme to waste this
You can’t imagine how I hate this
GracelessI’m trying, but I’ve gone
Through the glass again
Just come and find me
God loves everybody, don’t remind me
I took the medicine and I went missing
Just let me hear your voice, just let me listen

All of my thoughts of you
Bullets through rock and through

Come apart at the seams
Now I know what dying meansI am not my rosy self
Left my roses on my shelf
Take the wild ones, they’re my favorites
It’s the side effects that save usGrace
Put the flowers you find in a vase
If you’re dead in the mind it will brighten the place
Don’t let them die on the vine, it’s a waste
GraceThere’s a science to walking through windows
There’s a science to walking through windows
There’s a science to walking through windows
There’s a science to walking through windows without youAll of my thoughts of you
Bullets through rock and through
Come apart at the seams
Now I know what dying means

I am not my rosy self
Left my roses on my shelf
Take the wild ones, they’re my favorites
It’s the side effects that save usGrace
Put the flowers you find in a vase
If you’re dead in the mind it will brighten the base
Don’t let them die on the vine, it’s a waste
GraceGrace
Put the flowers you find in a vase
If you’re dead in the mind it will brighten the base
Don’t let them die on the vine, it’s a waste
GraceThe-National-Trouble-Will-Find-Me-608x608
Share on ..Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *