Wow …

Ci sono almeno 2 cose “prettamente eccezionali” successe di domenica mattina : mi sono alzato prima delle 10 e sto scrivendo sul blog 🙂 Quindi : rispetto per me !! Quasi 2 mesi mi separano dall’ultimo post, e non ? perch? siano successe delle cose strane o eccezionali. Semplicemente i giorni sono scivolati via , come al solito tra lavoro e “le cose che ho dimenticato di pagare o incassare”. Mi sono trovato leggermente nei guai (si fa per dire, niente di tragico), per un paio di cose che ho rimandato+rimandato+rimandato finch? non mi hanno raggiunto per conto loro e ho dovuto risolverle.

Nel frattempo , specie negli ultimi giorni, ho avuto un p? di tempo per riflettere sull’ (in)utilit? di queste pagine, arrivando alla conclusione che l’unica cosa di cui abbia senso “scrivere” con una certa frequenza e con una certa concentrazione ed una certa soddisfazione ? la Musica. Ho provato e ri-provato a scrivere seguendo altri fili , altri percorsi, e alla fine sono giunto alla conclusione che tutto debba partire dalle note che mi accompagnano nella giornata / settimana /mese . Poi , probabilmente, potrei finire a parlare anche di altro, ma ho deciso che mi concentrer? su questa partenza a base di musica.

Perci? … che ci crediate o no, questo sembra proprio un nuovo inizio, e mentre riascolto un vecchio disco del 2003 (Give Up dei Postal Service) e cerco di smaltire una valanga di dischi nuovi (nell’ordine Long Blondes,Foals, Styrofoam, We are scientists, Why?, Guillemots … ) ecco una testimonianza dall’ultimo tour dei Perturbazione (Pianissimo tour).

Come dice Tommaso, il Fortissimo ? stato eliminato, un p? per forza vista la momentanea (?) assenza del bassista e del batterista, e dunque ? rimasto solo il Pianissimo. Va bene anche cos?, la resa ? alta e sicuramente sopra la media ,basta fare il confronto con i Baustelle visti gratis qualche tempo fa a Pisa. C’? da dire che i Baustelle non mi sono mai piaciuti tanto, sicuramente perch? non ho mai approfondito l’ascolto. C’? chi mi dice che ne vale la pena, ma che ci posso fare se non hanno mai toccato le mie corde ?

E nel frattempo l’estate (che fa fatica ad arrivare a dir la verit?, dannata pioggia) si popola di concerti ed eventi che *NON* si possono perdere 🙂 E quindi attaccatevi a questa lista (con relative percentuali di possibilit?, ciascuna aumentata a piacimento dal sottoscritto a seconda della speranza che si sa ? l’ultima a morire!

Oh… intesi: Ferrara ? a *SOLI* 50Km da L.C.D.A. (sono stronzo con gli acronimi: siete abbastanza bravi da decifrarli ?)

  • Camera Obscura (20%, motivo: leggere il prossimo punto0.1%, motivo: un compleanno importante !)
  • The Wombats (99%, motivo: se mi scappano pur venendo a suonare praticamente sotto casa mia allora sono una FAVA!Rettifica: se mi tocca pagare 22? per vedere The Wombats fare da spalla ai Verve, allora aspetto il 15/10 e vado a BO !!)

Still … aspettiamo cosa succeder? al programma del Marea Festival (anche se Il Teatro degli Orrori sembra essere sicuro) e a quello del JuLive a Bologna che, per sentito dire e per quello che ? successo l’anno scorso, promette davvero bene .

Pu? bastare ?? MAI!!!!

After Hours – We Are Scientists – Brain Thrust Mastery
This door is always open,
This door is always open,
No one has the guts to shut us out.
But if we have to go now,
I guess there’s always hope that,
Some place will be serving after hours.

This night is winding down but
Time means nothing,
As always at this hour
Time means nothing,
One final final round cos
Time means nothing,
Say that you’ll stay
Say that you’ll stay

We’re finally drunk enough that,
We’re finally soaking up,
The hours that everyone else throws away.
And if we have to go now,
I guess there’s always hope,
Tomorrow night will be more of the same.

This night is winding down but
Time means nothing,
As always at this hour
Time means nothing,
One final final round cos
Time means nothing,
Say that you’ll stay
Say that you’ll stay
Say that you’ll stay.

We’re all right where we’re supposed to be,
We’re all right where we’re supposed to be,
We’re all right where we’re supposed to be,
(Time means nothing)
We’re all right where we’re supposed to be,
(Time means nothing)

This door is always open,
This door is always open,
No one has the guts to shut us out.
No one has the guts to shut us out.

Time means nothing,
Time means nothing,
One final final round cos
Time means nothing,
Say that you’ll stay
Say that you’ll stay
Say that you’ll stay.

HASTA

Share on ..Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *