Curtain falls …

Prima regola del Blogger : “O hai un software con i controcazzi che ti consente di scrivere anche la Divina Commedia senza MAI dico MAI perdere un solo carattere pewrch? la tua ADSL fa schifo, oppure SALVA” … tutto per dire che ricomincio , visto che “inspiegabilmente” (oppure ? la legge di Murphy) nel momento in cui mi sono accorto che era il caso di salvare, la mia “bandalarga” non mi ha supportato molto … e ho perso tutto. Poco male , quello che avevo scritto faceva schifo e quindi il “karma” mi da’ l’occasione per fare meglio 😛

Il succo … il nocciolo … ? che ancora una volta sono costretto a fronteggiare le mie debolezze. Stavolta, cos? come ? successo ieri (spiegazione follows !!!!) sono convinto di avere imparato perci?, nonostante in questa domenica calda e sudata abbiam portato il mio culo fuori di qui solo per l’immondizia e per riportare/prendere delle cose all’ufficio … nonostante questa visione apocalittica di un giorno che “dovrebbe” essere festoso … nonostante questo davanti allo schermo riesco a sorridere … pensando che ci sar? pure un momento in cui , di fronte a tutti gli sbagli, di fronte a tutte le situazioni difficili, avr? la forza di reagire. L’ho fatto ieri, c’? una situazione pendente che non avrei mai voluto , che non avrei mai cercato … e purtroppo quello che non ? chiuso torna quasi sempre indietro. Perci?, ho cercato di affrontare questa situazione, consapevole che “significher?” qualcosa questo “ritorno” … un simbolo, una riflessione da fare … non lo so ancora cosa significa. Ma ho cercato di chiuderla come meglio sapevo … comportandomi come pensavo fosse pi? giusto … ma non vuole finire e cos? ieri sono , per una volta riuscito a dire “basta, non ne posso pi?” … e questa cosa mi ha confortato non poco … la strada giusta qual’? ? Non lo so … ma comincio a vedere qualche segnale, e questo ? positivo.

Ma … ma il finale lamentoso/lacrimoso c’? comunque … lo ritardiamo qualche minuto ok ?

Ascolti … uhm… pochi a dir la verit? … mea culpa … l’unica cosa che sono riuscito a sentire per bene ? l’ultimo disco dei Bloc Party, “A weekend in the city”. Che dire ? Le mie aspettative erano spropositate … ricordo che “Silent Alarm” , insieme a pochi altri dischi, mi aveva davvero restituito la voglia di ascoltare musica … dopo un torpore durato non so pi? quanto. Ebbene, non mi ? successa proprio la stessa cosa con quest’ultimo disco … a parte saltellare e strapparmi i capelli (!?!?!) per “Hunting for witches” , l’unica traccia davvero “trascinante” per me … il resto non mi ha (ancora) soddisfatto in pieno. Riconosci lo stile … in un paio di canzoni … ma (personalissimissimaopinione) : troppa “carne al fuoco” ? Non ci piacevano di pi? quando (ri)facevano i Bloc Party e non (un’altrapersonalissimaopinione) i “TV On The Radio” … uhm.. C’? tempo fino al 12 Maggio .. quando spero comunque di andare a vedere il loro concerto. Ora … ma proprio ora, su consiglio “appassionato” di miacuggggina (che finalmente riuscir? a vedere i GDM !!!) sto ascoltando e scoprendo Elliot Smith … ancora una volta STUPIDOMAU ? in ritardo ma cerca di rimediare 🙂 “Either/Or” ? un disco molto bello mi sembra … e fa male pensare che non c’? pi? … e fa male pensare di non poterlo un giorno vedere dal vivo … fa male … come quando sai che un amico non c’? pi? … fa male … ma consola 🙂

Ancora … ? vero … riconoscere le proprie debolezze e i propri limiti aiuta a crescere … io sono un p? regredito visto che ho comprato Guitar Hero II … sono felice perch? ? una FORZA !!! Il livello facile ? davvero forse troppo facile … anche per uno impedito come me … per? che divertimento … il mio cavallo di battaglia ? “Monkey Wrench” dei Foo Fighters … per? vedremo che succede al livello medio ..che mi sembra gi? tutta un’altra storia … WOWOWOWOW !!

Ora … ? ora per il finale lamentoso prima di Lyrics/Youtube … so gi? quello che succeder?, perch? sono io che l’ho voluto, e lo sapevo dall’inizio che sarebbe andata a finire cos?. Ma che ci vuoi fare … tu non mi conosci e non sai quanto puoi farmi male … e non sai quanto posso farmi male da solo anzi … perch? tu non c’entri niente perch? tu “non pesi niente” … questo lo imparo in 5 giorni … mi concentro e lo imparo … perch? solo cos? dimenticher? quanto mi sono fatto male finora … e quanta strada devo ancora fare. Le giornate si allungano, il sole si fa pi? caldo … e non avr? pi? paura di uscire tra un p? … non avr? pi? paura di farmi male tra un p?. Saremo preparati e forti e non ci faremo imprerssionare da nulla … “no one’s gonna fool around with us” …

Angeles – Elliot Smith – Either/Or

someone’s always coming around here trailing some new kill
says I seen your picture on a hundred dollar bill
and what’s a game of chance to you, to him is one of real skill
so glad to meet you, Angeles

picking up the ticket shows there’s money to be made
go on and lose the gamble that’s the history of the trade
you add up all the cards left to play to zero
and sign up with evil, Angeles

don’t start me trying now
‘cause I’m all over it, Angeles

I could make you satisfied in everything you do
all your secret wishes could right now be coming true
and be forever with my poison arms around you
no one’s gonna fool around with us
no one’s gonna fool around with us
so glad to meet you, Angeles

HASTA

Share on ..Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Un pensiero su “Curtain falls …

  1. Pingback: Un passo dopo l’altro … at No one’s gonna fool around with us

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *